Babboplay

CambiaMondo Lab: i bambini e le case sostenibili

Da Gennaio hanno iniziato  il loro viaggio per tutta Italia, sia nelle scuole elementari richiedenti sia nelle principali Librerie Feltrinelli, i laboratori creativo-scientifici di #CambiaMondo, progetto di Siram by Veolia realizzato insieme a Gribaudo e Librerie Feltrinelli, declinato in un libro e in un laboratorio itinerante dedicato ai bambini.

“CambiaMondo: Cosa fare (e non fare) per il nostro pianeta” è, prima di tutto, un libro interattivo per fare prove ed esperimenti e diventare protagonisti del cambiamento, imparando a salvaguardare gli equilibri del nostro pianeta. Una bussola per un futuro sostenibile che abbiamo scoperto grazie al nostro instancabile Babbosettete Luca Rallo, presente alla presentazione ufficiale del libro avvenuta presso la Libreria Feltrinelli di Piazza del Duomo a Milano il 22 Gennaio e in occasione della quale ha avuto modo di conoscere gli autori Sergio Rossi e Beniamino Sidoti e l’illustratrice Chiara Morra.

CambiaMondo ed è un libro illustrato e interattivo, con sticker e parti da completare. Un libro composto da quattro capitoli ispirati agli elementi naturali, ossia il Fuoco, l’Acqua, la Terra e l’Aria, e attraverso i quali sono proposti i temi dello sviluppo sostenibile e del corretto utilizzo delle risorse naturali nei nostri comportamenti abituali. In fin dei conti, il futuro delle risorse del pianeta è nelle nostre mani e in quelle delle generazioni più giovani. Conoscere, sperimentare, agire è importante per cambiare il mondo in meglio.  Ciascuno può fare la sua parte, magari progettando la casa o la scuola dei suoi sogni. 

CambiaMondo non è solo un libro fisico colorato, positivo, che si sfoglia, si legge e si tocca, ma è anche un laboratorio itinerante dedicato ai bambini delle scuole elementari nelle principali città realizzato da “Prima Effe.Feltrinelli per la scuola“. Si tratta di un progetto ampio e articolato, che ha l’obiettivo di trasmettere ai bambini i valori della responsabilità ambientale, della sostenibilità e dell’importanza dell’efficienza energetica, secondo l’idea fondamentale che ognuno di noi può, attraverso i piccoli e grandi comportamenti quotidiani, essere un protagonista del cambiamento consapevole del sottile equilibrio delle risorse del pianeta.

Il concept e lo sviluppo del progetto #CambiaMondo sono stati realizzati con il supporto dell’agenzia Reflektor. Come spiega Emanuela Trentin, Direttore Risorse Umane e Comunicazione di Siram by Veolia “Questo progetto nasce dalla vocazione di Siram per la cura delle risorse ambientali, che prima di essere il nostro mestiere, è una responsabilità e un modo di vedere il mondo, che vogliamo condividere con i più piccoli per dare loro gli strumenti conoscitivi necessari ad essere protagonisti del futuro del pianeta. La lotta ai cambiamenti climatici si vince con l’agire quotidiano di ciascuno di noi, grandi e piccoli.”

Dopo aver trascorso la scorsa domenica mattina presso la Libreria Feltrinelli di Largo Torre Argentina a Roma in compagnia dei bambini e dei #CambiaMondo Lab, Giovedì 28 Febbraio, il babbosettete Luca Rallo ha preso parte ad uno dei laboratori itineranti del progetto, svoltosi nella bellissima cornice della Casa delle Culture e della Musica di Velletri, che ha visto protagoniste alcune classi di quattro scuole elementari del territorio: Fontana delle Rose, Marcelli, Colle Palazzo e Mariani.

Nel corso della mattinata, grazie a questi laboratori creativo-scientifici, realizzati da Siram insieme a Gribaudo e Librerie Feltrinelli per accompagnare le giovani generazioni alla scoperta degli elementi naturali, risorse primarie da salvaguardare, decine di bambini si sono interrogati sulle modalità attraverso cui poter risparmiare acqua ed energia e si sono cimentati nella costruzione della loro casa-scuola sostenibile. Così, seguendo le indicazione della giovane Serena di Tecnoscienza e di Eurialo di Siram, i bambini e le maestre hanno iniziato a creare il loro ambiente confortevole: in un primo momento hanno pensato a costruire la struttura, successivamente si sono dedicati alla personalizzazione con colori e altri materiali riciclati.

Ma il bello deve ancora arrivare! Spiegare ai bambini come rendere una casa più “leggera” e rispettosa dell’ambiente non è semplice, ma è possibile. Come? Prima con un pochino di teoria, ossia spiegando che i pannelli solari producono l’acqua calda grazie ai raggi solari e che i pannelli fotovoltaici trasformano energia elettrica dal sole, poi traducendo in pratica questi insegnamenti. Quindi, ancora una volta seguendo le indicazioni di Serena di Tecnoscienza, i bambini si sono messi a lavoro per rendere sostenibili le loro case: hanno montato il motore del pannello fotovoltaico, allentato le viti, collegato i fili (il nero con il – e il rosso con il +), stretto le viti per bloccare i fili, fermato il pannello sul tetto e montato l’elica. Risultato finale? Tanti bellissimi capolavori leggeri e sostenibili.

Insomma, l’esperienza vissuta durante il CambiaMondo Lab è stata bellissima. Vedere la partecipazione attenta, curiosa ed emozionata dei bambini non ha prezzo. Il viaggio itinerante di questi laboratori creativo-scientifici è ancora lungo e spero con tutto il cuore che ciascuno di voi possa prenderne parte insieme alla propria famiglia perché per essere protagonisti del cambiamento, bisogna imparare a salvaguardare il fragile e sempre più minacciato equilibrio del nostro pianeta. A partire dalle piccole cose.

“Il CambiaMondo Lab è un’esperienza unica per grandi e piccini”, Luca Rallo.
Il supporto dei tutor di Tecno Scienza è fondamentale per i bambini che vengono aiutati a costruire qualcosa di speciale!
Colori, forbici, colla e non solo. I bambini si sono messi in gioco per costruire la propria casa sostenibile.
Anche il nostro Luca Rallo si è messo in gioco, costruendo la casa sostenibile insieme ai bambini della Scuola di Velletri.
Portare la sostenibilità nelle scuole è grandioso! È questo l’obiettivo di Siram by Veolia con il CambiaMondo Lab.
Condividi

post collegati

Commenti Facebook

Rispondi

Il tuo indirizzo Email non sarà pubblicatoIl Campo richesto è contrassegnato *

Leggi anche

Home & Garden, su eBay la primavera è già arrivata

Un buon genitore, tiene alla propria famiglia, alla propria casa e al giardino. Se avete in mente di fare qualche piccolo lavoretto, date un'occhiata ad eBay, sconti fino al -60%!

Babbo chi?


Ciao sono Emil Ceron ho 35 anni, sono appena diventato papà e……….. me la faccio sotto! Da quando Betta, la mia dolce caramella dal ripieno frizzante, mi ha annunciato candidamente che sarei passato dall’altra sponda: quella dei genitori, ho sentito la necessità di creare questo spazio condiviso in cui incontrarci fra papà del nuovo millennio, un porto sicuro in cui confrontarci, sfogare frustrazioni da sbalzi ormonali, parlare male della suocera, mettere a confronto le nostre esperienze per imparare insieme il mestiere del papà

Facebook

News in Pictures