Babboplay

RAINBOW MAGICLAND renderà il tuo Halloween indimenticabile

Quando due Babbosettete come Emil Ceron e Luca Rallo decidono di regalare alle proprie famiglie una domenica diversa dal solito, coinvolgendo magari amici e parenti, bisogna preoccuparsi. Il motivo? Sarà certamente una giornata frizzante, mettete in preventivo moltissime sorprese, emozioni forti e sensazioni indescrivibili. Quelle vissute domenica 29 ottobre al parco divertimenti di Valmontone, Rainbow MagicLand, meta prescelta per questo lungo weekend di Halloween. Tra zucche, mostriciattoli, streghette, fantasmini e scheletri appesi ovunque, i nostri Babbosettete hanno allietato l’allegra comitiva che ha scelto di vivere quest’esperienza. Il fascino di Rainbow MagicLand ha talmente conquistato Emil e Luca che martedì 31 ottobre torneranno a Valmontone per l’affascinante spettacolo del Circo Bianco, ma di questo parleremo più avanti.

 

 

AVVIO SCIOCCANTE

 

I nostri papà reporter hanno scelto di iniziare con calma: subito un giro in prima fila sull’attrazione di punta del parco romano, ovvero lo Shock. Uno dei viaggi spericolati più divertenti d’Europa, è un launch coaster capace di arrivare da 0 a 100 km/h in 2 secondi, perfetto per chi è alla ricerca del brivido: emozioni forti consigliate solo ai più coraggiosi. Luca ed Emil, incuranti del pericolo, l’hanno provata 3 volte, basta guardare le splendide foto di Nicoletta Esposito, fotografa ufficiale di questa domenica mozzafiato, per capire cosa hanno provato. Il divertimento è assicurato e l’adrenalina che circola in corpo prima, dopo e durante il viaggio vale il prezzo del biglietto. Un consiglio spassionato: se avete voglia di provare tutte le attrazioni almeno una volta, il salta fila vi consentirà di evitare i tempi morti, un investimento che vi ripagate con la possibilità di godervi tutto il parco.

 

 

IL REGNO DEI PICCOLI

 

Per chi ha bimbi piccoli, come ad esempio i nostri Babbosettete, genitori di Elis e Antinea, entrambe sotto i 3 anni, la visita a Rainbow MagicLand è in ogni caso consigliata. Infatti, nel Regno dei Piccoli si possono trovare moltissime attrazioni che, accompagnate dai genitori, i più piccini possono fare senza troppo problemi. Attenzione solo all’altezza, visto che il limite è di 95 cm. Le più divertenti sono certamente le Macchine Volanti, l’ArrampicaTorre, il Treno Magico, le Tazze Pazze e il simpatico bruco Amerigo. Impossibile non fare qualche giro sullo storico Carosello, attrazione che conquisterà grandi e piccini con due piani di divertimento colorato. Da non perdere il PlayGround, autentico gioiello di divertimenti per bambini al chiuso e ideale per far sfogare i più piccoli tra scivoli e dondoli davvero particolari: una volta entrati, sarà davvero difficile far uscire i vostri pargoli. Le due piccole bimbe di Luca ed Emil, accompagnate da Giulia e Sveva, sono rimaste molto soddisfatte da questa domenica che difficilmente dimenticheranno. Anche le mamme Fillide, Elisabetta e Chiara si sono divertite a guardare le bimbe scorrazzare tra i giochi in totale sicurezza. Inutile dire che Antinea era la più spericolata, avendo preso questa caratteristica da papà Luca.

 

NON SOLO AZIONE E ATTRAZIONI

 

Rainbow MagicLand offre circa 38 attrazioni, ma non aspettatevi solo azione e adrenalina. Il parco magico di Valmontone ha una fantastica programmazione di spettacoli per grandi e piccoli. Dall’Extreme Motor Show per gli amanti della velocità, al cinema 4D, passando per quelli dedicati ad Halloween: infatti, Rainbow MagicLand in questi giorni è completamente vestito a tema con la festa tipicamente americana ormai amata dai bambini, e non solo. Zucche, ragnatele, scheletri, streghe e fantasmi: il parco è davvero affascinante in questo weekend dedicato ad Halloween ed anche gli spettacoli sono studiati in quest’ottica davvero terrificante.

SPECIALE HALLOWEEN: DEMONI E FATE

 

Il fiore all’occhiello di questo weekend vede il 31 ottobre come atto principale del weekend più pauroso dell’anno. La notte di Halloween a Rainbow MagicLand sarà certamente indimenticabile con una full immersion nella magia del mondo onirico del Circo Bianco. Acrobati e fachiri daranno vita agli spettacoli affascinanti di questo circo contemporaneo che ricrea ambientazioni fiabesche senza l’utilizzo di animali. Le attività inizieranno dalle ore 18:00 con 6 parate itineranti di magici trampolieri e spettacoli del fuoco, divisi in 3 postazioni diverse. Lo spettacolo più atteso del Circo Bianco è sicuramente Demoni e Fate che, tra duelli con spade e forconi, danze acrobatiche, contorsionismo aereo, equilibristi e lanciatori di coltelli, racconterà l’eterna lotta tra il bene e il male. Gli orari degli spettacoli sono alle 21:30 ed alle 22:30, della durata di circa 25 minuti. Se andrete al parco con i più piccoli, non temete perché ci saranno clown e bolle di sapone per una giornata intensa e molto affascinante. Inoltre, il 31 ottobre le attrazioni saranno inoltre aperte fino a mezzanotte, regalando sensazioni davvero uniche al buio. Per i più giovani, lo spettacolo non finisce qui perché la serata proseguirà con il dj set con musica fino alle 2:00 del mattino, per festeggiare alla grande Halloween 2017!

 

Per i dettagli sull’acquisto dei biglietti, info e promozioni visitate la pagina del sito di Rainbow Magic Land dedicata al Circo Bianco.

 

 

Condividi

post collegati

Commenti Facebook

Rispondi

Il tuo indirizzo Email non sarà pubblicatoIl Campo richesto è contrassegnato *

Leggi anche

Con la Super Week di eBay è tutta un’altra estate!

Su eBay arriva la #eBaySuperWeek, dal 10 al 16 giugno, centinaia di prodotti perfetti per la nuova stagione in vendita a prezzi imperdibili!

Babbo chi?


Ciao sono Emil Ceron ho 35 anni, sono appena diventato papà e……….. me la faccio sotto! Da quando Betta, la mia dolce caramella dal ripieno frizzante, mi ha annunciato candidamente che sarei passato dall’altra sponda: quella dei genitori, ho sentito la necessità di creare questo spazio condiviso in cui incontrarci fra papà del nuovo millennio, un porto sicuro in cui confrontarci, sfogare frustrazioni da sbalzi ormonali, parlare male della suocera, mettere a confronto le nostre esperienze per imparare insieme il mestiere del papà

Facebook

News in Pictures