babbostory
babbosettete

Sono solo un Padre

buzzoole code

Un papà che ama suo figlio potrebbe rinunciare a qualsiasi cosa per lui, anche a se stesso.
Qualche giorno fà mi è arrivata, in un messaggio privato, una storia troppo tenera, troppo vera per non essere raccontata.
Ad inviarmela un grande uomo, un combattente un inguaribile romantico…solo un papà.
Per rispettare la privacy delle persone ho evitato di menzionare i nomi dei protagonisti sostituendoli con nomi inventati da me, per il resto qui di seguito riporto in modo integrale il messaggio che mi è arrivato.
Mi piacerebbe molto avere un tuo commento, cosa ne pensi di questo papà?

 

Ho perso la testa per una donna quando avevo scoperto da qualche mese che sarei diventato padre, mi è crollato il mondo addosso sapendo a cosa sarei andato incontro, famiglie contro persone dicerie in un piccolo paese in una piccola comunità tutto si amplifica, ma ho scelto di amare mia figlia , la donna della mia vita che non mi ama perché possiedo sono o ostento qualsiasi cosa. Mi ama perché sono suo padre. Ora per fortuna ho allontanato dalla mia vita tutte le persone negative,

Vivo in funzione di mia figlia,  Alice (nome di fantasia) questo è il suo nome
L’ho deciso il giorno della prima ecografia, un lampo, mai un rimpianto nell’aver scelto quel nome. 
Il mio fiore
Ora vivo da solo e conduco una vita normale , ho una stima nei confronti della madre immensa ma non la amo più.

Sono innamorato di in altra donna ma non posso stare con lei per delle incomprensioni che per me come genitore sono la base per potermi stare accanto, mi godo ogni singolo minuto con lei, per fortuna viviamo a pochi passi uno dall’altro, ho cominciato a contarli da un po’:

2600 passi

Tra i miei e i suoi sogni la notte

2600 passi che percorro per andarla a prendere dopo il lavoro

2600 passi che mi accorciano il fiato prima di suonare il campanello e sentire dall’altro lato …papà!

Ho le lacrime mentre vi scrivo lacrime amare per non essere stato forse un buon esempio. Ma sono io, sono fatto così.
Tremo al pensiero sempre più imminente che la mamma possa cambiare città per rifarsi una vita. Quei 2600 passi circa saranno km che diventeranno montagne se non camminerò con la testa alta.
Ora devo tornare a lavoro,
Grazie per avermi letto

Sono solo un padre.

Condividi

post collegati

Commenti Facebook

2 Commenti


  1. Manu

    9 settembre 2017 at 19:34

    Grandissimo esempio di amore. Per la figlia e per la moglie. Amare significa anche avere rispetto per l’altro. Poteva fingere invece ha scelto il rispetto e la verità.

    Rispondi

    • Babbosettete

      13 settembre 2017 at 15:00

      Grazie Manu per il tuo commento, Sono completamente d’accordo con te.

      Rispondi

Rispondi

Il tuo indirizzo Email non sarà pubblicatoIl Campo richesto è contrassegnato *

Leggi anche

Vacanze finite, scuola alle porte, ma tranquilli: diario e zaino si comprano online!

Tutto pronto per la scuola? Non abbiate paura, grazie ad eBay avete il 10% di sconto su tutto l’occorrente per i vostri figli. Obiettivo: essere efficienti e carichi per il nuovo anno scolastico fin dal primo giorno!

Babbo chi?


Ciao sono Emil Ceron ho 35 anni, sono appena diventato papà e……….. me la faccio sotto! Da quando Betta, la mia dolce caramella dal ripieno frizzante, mi ha annunciato candidamente che sarei passato dall’altra sponda: quella dei genitori, ho sentito la necessità di creare questo spazio condiviso in cui incontrarci fra papà del nuovo millennio, un porto sicuro in cui confrontarci, sfogare frustrazioni da sbalzi ormonali, parlare male della suocera, mettere a confronto le nostre esperienze per imparare insieme il mestiere del papà

Facebook

News in Pictures

Shopping su ebay